Guida alla presentazione dei documenti in modalità telematica (via PEC)

Data:
14 Ottobre 2019

Guida alla presentazione dei documenti in modalità telematica (via PEC)

Con l'entrata in vigore, il 1 Ottobre 2011, del D.P.R. n° 160 del 7/9/2010 "Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, ai sensi dell'articolo 38, comma 3, del decreto-legge 25 giugno 2008, n° 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008 n° 133" l'utente deve presentare la documentazione relativa sia ad interventi comportanti trasformazioni urbanistico e/o edilizie sia riguardanti l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi (domande, dichiarazioni, segnalazioni, documentazione integrativa etc. ed i relativi elaborati tecnici ed allegati), allo Sportello Unico per le Attività Produttive, esclusivamente in modalità telematica inviandola all'indirizzo di Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) dello Sportello Unico: comune@pec.montelabbate.net.

PER LA SCIA/NIA E SIMILI (procedimento semplificato) solo tramite C.C.I.A.A.    STARWEB

Pertanto:

- l'utente dovrà dotarsi di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata e di una smart card o un token USB (chiavetta) per firmare digitalmente i documenti al fine di garantire, rispettivamente, la propria identificazione e l'autenticità della documentazione che viene inviata;

- i documenti (istanze, elaborati grafici, comunicazioni, etc.) dovranno avere il formato PDF/A  e NON potranno essere inviate più istanze o comunicazioni con una singola P.E.C. (es. una SCIA e la richiesta di Titolo Unico o 2 SCIA o 1 SCIA e una comunicazione di inizio lavori, etc.).

Di seguito è possibile visionare e/o scaricare una guida per la presentazione dei documenti in modalità telematica.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 17 Gennaio 2020